Partecipa a Montenero Notizie

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Calcio Amatori: Termoli-Montenero 3-4

Tutti i campionati fermi in questo fine settimana per la Coppa Italia regionale, ma gli Amatori giocano perché iscritti in Abruzzo

Condividi su:

Sabato 4 febbraio al campo di Difesa Grande Porticone, il Montenero era impegnato in una trasferta difficile, contro il Termoli Amatori, imbottita di buoni calciatori.
Tutta la società dell'ASD Calcio Montenero è ferma in questo weekend, dai piccoli alla prima squadra, poiché domani allo Stadio Marchese Alessandro del Prete di Venafro, ci sarà la finale di Coppa Italia tra Campobasso e Aurora Alto Casertano e la Federazione ha fermato tutti i campionati molisani.
Ma gli Amatori disputando il campionato abruzzese, non devono rispettare il turno di stop.
La gara vale la quindicesima giornata, seconda di ritorno, anche se in realtà la prima giornata non si è giocata, poiché l'arbitro aveva il covid e quindi la gara contro Vasto Sud è stata posticipata a mercoledì 8 febbraio al De Santis.
L'arbitro designato per dirigere la gara, era Gianluca Tomasini della sezione di Isernia, che ha avuto compito agevole grazie al grosso Fair play in campo delle due squadre.
Modulo 4-4-2: Di Bello G., Mastragostino, Borrelli, Ricciuti, Cirulli, Barbieri, Iannone, D'Annunzio, Gentile, Catalano, De Luca.
A disposizione: Di Bello U., Fastidio, Zappitelli, Giammichele, Morrone J.
La gara come le precedenti, diventa frizzante e piena di colpi di scena, ci provano da subito gli ospiti prima con De Luca (la palla sfiora l'incrocio dei pali), poi con Catalano con un tiro a giro che impegna il portiere locale in tuffo sull'angolino basso.
Alla prima azione il Termoli passa in vantaggio con Di Leonardo, il pareggio non si fa attendere e tocca a D'Annunzio ben imbucato in profondità da Gentile a trafiggere il portiere.
Dopo alcune occasioni da ambo le squadre, l'arbitro sancisce un fallo in area Termolese, alla battuta del calcio di rigore va Gentile che ribalta la gara.
Ma le emozioni non finiscono qui, prima il "cobra" De Filippis (in posizione di fuorigioco) poi ancora Di Leonardo, con un secondo tiro a giro, attuano il controsorpasso, portando la gara sul 3-2 per i padroni di casa.
L'arbitro fischia la fine del primo tempo, che serve soprattutto agli ospiti per riordinare le idee per l'1-2 improvviso.
Nel secondo tempo, la gara ha continuato sui binari del primo tempo, generando spettacolo per i presenti, ma solo alla fine, un altro rigore di Gentile e il gol di Catalano ribaltano definitamente la gara con il punteggio di 3-4.
Le due squadre come da copione, si sono fermate insieme per disputare un sontuoso terzo tempo (panino con pampanella e birra), a dimostrazione che nei 90 minuti ci può essere un vinto ed un vincitore, ma alla fine, vincono tutti quelli che hanno indossato le scarpette.
Appuntamento fissato per mercoledì alle 18.30 per la gara di recupero tra gli Amatori Montenero e il Vasto Sud da disputarsi al De Santis.
Nel video il primo rigore siglato da Nicola Gentile (temporaneo 1-2)



 

Condividi su:

Seguici su Facebook