Zona rossa, regole anti contagio non rispettate. Contucci: "tanta gente continua ad uscire di casa"

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Duro il monito del sindaco Simona Contucci all'indomani delle elevate infrazioni riscontrate dalle forze dell'ordine in zona rossa. "Oggi registriamo un nuovo positivo al Sars-Cov-2: si tratta di una persona appartenente a un cluster noto, con catena dei contatti ricostruita e i cui elementi, familiari e non, sono da tempo isolati e in fase di guarigione. 

Negli ultimi tre giorni abbiamo avuto in totale 9 guariti: auguriamo a loro e alle rispettive famiglie di recuperare la meritata serenità, non perdendo mai di vista il buonsenso e la prudenza. 
 
E a proposito di prudenza, informo che le Forze dell'Ordine hanno elevato nei giorni scorsi numerosi verbali in tutti i Comuni della nostra zona, a causa delle violazioni alla vigente normativa anti-Covid: ebbene, tra tutti i Comuni controllati, il nostro è risultato quello in cui sono state elevate più sanzioni, a causa della tanta gente che continua ad uscire di casa in trasgressione alle regole in vigore fino al 21 febbraio, all'interno della zona rossa. 
 
A seguito dell'ottimo spirito di collaborazione attivato con i tutori della sicurezza pubblica e dietro loro esplicita richiesta, invito tutti i cittadini al rispetto delle regole e delle disposizioni in vigore, prestando la massima attenzione al virus che sta mutando e sta creando problemi molto seri nella nostra Regione. 
A chi ancora non ha capito la situazione che stiamo vivendo, chiedo di seguire con attenzione le notizie che in questi giorni rimbalzano sui Tg regionali e nazionali, al fine di comprendere l'esatta portata di questa ondata pandemica".

La Redazione

Contatti

redazione@monteneronotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK