Partecipa a Montenero Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Mafalda, Simone Palmisciano alla Venicemarathon

Alla ricerca della libertà

Condividi su:

MAFALDA. La passione per la podistica ha spinto il giovane Simone Palmisciano alla Venicemarathon. La 10K nella suggestiva Venezia ha emozionato il 20enne mafaldese che ha partecipato in seguito ad un invito via mail. Essere giovane spesso è sinonimo di spensieratezza, leggerezza, di evasione. Non a caso l'espressione "spiccare il volo" è sempre stata accostata al momento in cui un uccello prende coraggio e compie il primo salto nel vuoto. Il motivo di tutto questo si riassume nella parola "libertà". Questo è un passaggio, un passo obbligato dalla natura; e vale sia per gli uccelli che per gli esseri umani. Simone questo passo lo ha compiuto da un bel pezzo, è un ragazzo con la testa sulle spalle, indipendente ma certamente non appagato. Simone è alla continua ricerca della libertà e di quella sensazione di pienezza che questa comporta. Il suo è un percorso che ha un inizio, un cammino dove sudare ed un traguardo da tagliare ogni volta; ed ogni volta la sensazione è sempre la stessa: appagante, piena, bella. La libertà Simone la cerca e la trova nella corsa, una passione nata quasi per caso da una email arrivata sul PC del lavoro. Ha accettato l'invito, ha accolto la sfida e si è catapultato nella splendida cornice della laguna di Venezia dove, tra calle e canali, ha ottenuto un buon risultato. Venezia è la prima tappa, ne verranno altre. La ricerca della Libertà qui è solo cominciata.

Condividi su:

Seguici su Facebook